CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutte le vendite di Prodotti e/ o Servizi, salve eventuale diverso accordo scritto tra Grafoplast e il Cliente.

1. Disposizioni generali
1.1 Queste condizioni generali si applicano a tutte le vendite e forniture di prodotti e servizi elencati nel catalogo e nel sito web di Grafoplast, da parte di Grafoplast Srl, il “Fornitore”, nei confronti della parte acquirente il “Cliente”.
1.2 Il Cliente accetta queste condizioni di vendita con l’emissione dell’ordine a Grafoplast.
2. Ordini e termini di consegna
2.1. Il Fornitore accetta solo ordini scritti da parte del Cliente e tali ordini saranno considerati vincolanti dopo l’invio della conferma d’ordine da parte del Fornitore. Non si effettuano forniture di valore inferiore a 250.00 Euro netto degli sconti.
2.2 La merce verrà spedita in porto assegnato con addebito in fattura (Incoterms 2020 CCI: FCA Predosa, Stabilimento Grafoplast) ; in porto franco (Incoterms 2020 CCI: CPT) per ordini di valore minimo netto di 500 euro. La merce anche se venduta in porto franco, viaggia a rischio e pericolo del Cliente. Il Fornitore non sarà responsabile di eventuali danni, perdite o furti avvenuti durante il trasporto.
2.3 Il Fornitore farà tutto quanto in suo potere per consegnare i prodotti secondo le quantità richieste, ma il Cliente dichiara di accettare anche consegne parziali. Le quantità si intendono per confezioni. La data di spedizone è indicate nella conferma d’ordine ed il Fornitore si impegna a fare del suo meglio per rispettare tale data. In caso di ritardo nella spedizione della merce, non superiore alle 6 (sei) settimane, il Cliente non sarà autorizzato a cancellare l’ordine.
2.4 Il Fornitore consegna la merce negli imballi Grafoplast nelle quantità e nelle modalità indicate nella conferma d’ordine e garantisce che i prodotti sono idonei alla vendita e liberi da oneri e diritti da parte di terze parti.
2.5 Eventuali danni alla merce durante il trasporto o colli mancanti devono essere segnalati immediatamente dal Cliente sulla bolla di consegna del Corriere incaricato del trasporto.
3. Condizioni di vendita
3.1 I prezzi in Euro sono definiti nella conferma d’ordine e sono al netto dell’IVA. Eventuali tasse o costi aggiuntivi saranno a completo carico del Cliente.
3.2 I pagamenti devono essere effettuati dal Cliente alle scadenze stabilite e per l’importo pattuito come da conferma d’ordine. Eventuali ulteriori spese inerenti il pagamento, come tasse bancarie e costi di presentazione documentazione, saranno a completo carico del Cliente.
3.3 Imballo:2%
3.4 I prodotti forniti rimangono di proprietà del Fornitore fino al completo pagamento della merce ai sensi dell’art. 1523 e ss del Codice Civile.
3.5 Il ritardo del pagamento, anche parziale, delle fatture scadute dà luogo alla immediate decorrenza degli interessi come da decreto legislative 231/2002. Il ritardo nei pagamenti autorizza il Fornitore a sospendere ulteriore forniture. Lo sconto cassa non è riconosciuto quando il Cliente non effetua il pagamento alla data prevista e dovrà essere rimborsato al Fornitore.
3.6 Il Fornitore accetta reclami sulla merce consegnata solamente se pervenute entro 8 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. La merce difettosa deve essere lasciata imballata nel confezionamento originale e resa disponibile nel magazzino del Cliente per un eventuale controllo da parte del Fornitore, altrimenti il Cliente perderà ogni diritto di reclamo per la merce difettosa.
3.7 Tutti i resi di merce devono essere preventivamente autorizzati per iscritto dal Fornitore e non devono essere trascorsi più di 12 mesi dalla data di fattura iniziale di acquisto. Per quanto riguarda i resi commerciali di merce non difettosa, il Cliente dovrà far pervenire la merce a Grafoplast rimanendo a carico del Cliente ogni ulteriore onere ad esempio il costo del trasporto. La merce sarà sottoposta a verifica di qualità ed il prodotto riconosciuto integro sarà valorizzato al prezzo di acquisto e gravato da un rimborso per oneri amministrativi nella misura minima del 15%.
3.8 Non si accettano resi di prodotti personalizzati.
4. Marketing dei Prodotti
Il Cliente deve commercializzare i prodotti con il logo ed il brand di Grafoplast. Il Cliente riconosce che tutti i loghi e brand di Grafoplast sono di esclusiva proprietà del Fornitore e pertanto il Cliente deve ottenere autorizzazione scritta dal Fornitore per utilizzare tali brand e loghi.
Il Cliente non dovrà:
a. usare il nome e i loghi di Grafoplast in nessun modo senza aver prima ottenuto l’autorizzazione scrita da parte del Fornitore;
b. intraprendere qualsiasi tipo di azione o attività che possa creare confusione ad una terza parte su chi sia il proprietario dei loghi e brand Grafoplast;
c. chiedere la registrazione di un marchio di Grafoplast in Italia o in un paese estero;
d. alterare o modificare i loghi, le etichette, i colori, le confezioni dei prodotti Grafoplast senza aver prima ottenuto il consenso scritto del Fornitore.
5. Modifiche tecniche
Il Fornitore può sempre apportare modifiche tecniche al Sistema ed ai prodotti e garantisce che i prodotti siano compatibili con le specifiche tecniche definite nel catalogo Grafoplast e nei manuali operativi.
6. Garanzia & Responsabilità
6.1 Il Cliente si prenderà cura che i prodotti e i sistemi Grafoplast vengano utilizzato nel modo più appropriato in linea con le istruzioni dettagliate nei cataloghi, brochures, manuali di Grafoplast ed in linea con le informative tecniche inviate via mail o scaricabili dal sito.
6.2 Ad eccezione della testina di stampa del sistema a trasferimento termica EVOMAX,che non è coperta da alcuna garanzia, il Fornitore garantisce i suoi prodotti per i 12 mesi successive alla data del document di trasporto. Nessun altra garanzia espressa o implicita viene fornita dal Fornitore al Cliente per i prodotti difettosi, e né altri obblighi possono sorgere per il Fornitore relativamente ai prodotti difettosi.
6.3 La responsabilità del Fornitore per qualsiasi prodotto difettoso ai sensi della presente garanzia sarà limitata, a discrezione del Fornitore , a (i) sostituzione in garanzia del prodotto (ii) emission di nota credito per l’importo del prodotto riscontrato difettoso dall’ufficio qualità del Fornitore.
6.4 Se il difetto riscontrato non rientra nella garanzia stabilita dalla clausula 6, Il Fornitore spedirà al Cliente il prodotto non riparato a spese del Cliente o riparerà il prodotto addebitando il costo della riparazione e le spese di trasporto al Cliente.
6.5 Decade ogni garanzia, qualora alla verifica da parte del Fornitore del prodotto difettoso, venga provato che (i) l’articolo non è difettoso (ii) il difetto sia stato causato dal Cliente o da una terza parte o da un uso improprio dei prodotti da parte degli end users.
7. Danni e Forza maggiore
7.1 Il Fornitore non è in alcun caso responsabile per danni scaturiti dall’uso improprio dei prodotti.
7.2 In caso di situazioni di forza maggiore , quali a titolo esemplificativo ma non esaustivo, lockdowns, scioperi (incluso quello dei trasporti),serrate, guerre, restrizioni governative e tutte le situazioni indipendenti dal controllo del Fornitore, il Fornitore può sospendere gli obblighi di rispettare i termini e le condizioni di Fornitura fino al risolversi della cause di forza maggiore. In caso di eventi di forza maggiore il Fornitore ed il Cliente si incontreranno per definire le misure da intraprendere per fornire le merci come da conferma d’ordine.
8. Nullità
Se una clausula contenuta nelle presenti condizioni generali di vendita venisse ritenuta non valida, illegale o non applicabile, è fatta salva la legalità e l’appliccabilità delle clausole rimanenti.
9. Privacy
In accordo con il GDPR EU 2016/679, i dati personali dei Clienti saranno trattati nel pieno rispetto degli obblighi e dei principi di legge garantendo la piena tutela dei diritti e delle libertà fondamentali come da informativa sulla Privacy inviata al cliente all’atto della registrazione nei sistemi Grafoplast e pubblicata sul sito del Fornitore.
10. Obbligo di riservatezza
Il Cliente si impegna a trattare con la massima riservatezza tutte le informazioni / dati / disegni /documenti/ know-how trasmessi dal Fornitore o di cui potrebbe venire a conoscenza in relazione al suo ordine anche se non sono identificate o marcate come “Informazioni Segrete o Riservate” .
11. Non assegnazione
Nessuna delle due Parti potrà, senza il preventivo consenso scritto dell’altra Parte, trasferire o assegnare le condizioni presenti nella conferma d’ordine ad una terza parte.
La violazione dell’obbligo di cui sopra autorizza la Parte non adempiente a rescindere immediatamente il contratto
12. Legge applicabile e foro competente
Queste Condizioni Generali sono regolate dal diritto sostanziale e processuale italiano. Per tutte le controversie che possono derivare da queste condizioni generali sarà competente in via esclusiva il Foro di Genova.